Talamone

Talamone

E cheggioti, per quel che tu più brami,
se mai calchi la terra di Toscana,
che a’ miei propinqui tu ben mi rinfami.

Tu li vedrai tra quella gente vana
che spera in Talamone, e perderagli
più di speranza ch’a trovar la Diana;

ma più vi perderanno li ammiragli.

Dante Alighieri – Divina Commedia – Purgatorio Canto XIII  (148-153)

 


Visualizza in una mappa più ampia