Marmolada

Marmolada

La pioggia scroscia ancora quando riprendiamo il cammino e continua a scrosciare senza posa. Per un’ora intera proseguiamo in queste piacevolissime condizioni e sempre a piedi.
Poi, improvvisamente, ci troviamo proprio sotto il versante ovest della Marmolata.
Invisibile fino a questo momento, ecco che la montagna risplende vicinissima!
Il ghiacciaio azzurro e increspato emerge dalla nebbia e, simile ad una mano possente, artiglia la grigia roccia; sopra di esso una sconfinata distesa di nevi perenni giunge sino alle nuvole senza che se ne possa distinguere la fine o il limite.

“It is still pouring when we go on again, and it continues to pour steadily. For full another hour we keep on under these pleasant circumstances, always on foot; and then, quite suddenly, find ourselves close under the western end of the Marmolata.
Invisible till this moment, it now looms out all at once in startling proximity.
A great blue wrinkled glacier, reaching down out of the mist like a terrible Hand, grasps the grey rock overhead; while beyond and above it, a vast field of stainless snow slopes up into the clouds, without sign of end or limit.”

Amelia Ann Blanford Edwards
Untrodden Peaks and Unfrequented Valleys – 1872