Cippi di Confine 1752

Cippi di Confine 1752

Sulla sommità delle Alpi a mezzo giorno di questo Comune, e segnatamente a San Marco, mancano i confini territoriali che dividono i due Regni Austro – Italico, perché levati e forse gettati giù per gli scogli.
Questi due confini erano formati in due quadri di pietra con scolpiti: quello Austriaco con l’efigie di Maria Teresa, e quello Italiano con quella d’un Leone che figurava San Marco, stemma questo dell’innallora Repubblica Veneziana.
(…) Il quadro di Maria Teresa, mancava da lungo tempo, e supponsi sia stato portato via nell’anno 1848 e quello di San Marco, esisteva ancora avanti otto giorni sul medesimo suo posto.
GrignoAtto del 1884